Le nozze non sono un costo ma un investimento

Le nozze non sono un costo ma un investimento.

<<Ma il matrimonio costa!>>

Certo che costa, lo sanno tutti e non lo metto minimamente in dubbio.

Quello che però voglio mettere in discussione è l’approccio che ogni coppia ha nel momento in cui deve sposarsi in quanto una delle preoccupazioni maggiori è proprio legata alle varie spese da sostenere.

È legittimo avere timore delle cifre alte, dopotutto non siamo abituati ad avere a che fare tutti i giorni con una grande somma di denaro.

Veniamo a contatto con cifre alte quando vogliamo acquistare qualcosa che, oltre allo sfizio, ha un valore importante per noi, come ad esempio:

  • una casa nella quale poter vivere la vita che desideriamo e costruire la nostra famiglia,
  • un’auto che ci permette di andare ovunque vogliamo e in tempi minori rispetto ai mezzi pubblici. In più, se è nuova dà una sicurezza perché non è usurata e ha maggiori garanzie qualsiasi cosa accada,
  • una vacanza lontana, una meta che non è facilmente raggiungibile e che sappiamo che non avremo molte occasioni nella vita per andarci.

Per queste cose siamo disposti ad investire tanto, a volte anche tantissimo, per 3 motivi:

1) ci permettono di raggiungere un obiettivo di vita personale legato alla maturazione, alla crescita, ma anche alla soddisfazione e all’orgoglio di sé nell’essere riusciti con le proprie forze ed i propri sacrifici ad ottenerlo.

2) sono cose tangibili che possiamo vedere fin da subito e toccare con mano, per cui ci sentiamo più sicuri perché abbiamo la possibilità anche di confrontare una cosa con un’altra:

  • una casa può essere un appartamento come invece una villetta,
  • un’auto ha parecchie varianti: berlina, station, utilitaria, ecc.,
  • una vacanza può essere un tour negli USA, in Giappone o in Australia oppure in pieno relax in posti da sogno come i Caraibi, le Maldive o la Polinesia.

3) possiamo gioire appieno della nostra vita e ripagarci emotivamente da ogni frustrazione.

Per tutto ciò che ho appena illustrato ci sono costi non indifferenti che bisogna affrontare ma non fanno troppa paura perché, nonostante tutto, c’è la certezza di raggiungere lo scopo finale e la felicità tanto attesa.

Perché allora per il matrimonio tu hai l’ansia di dover togliere dal portafogli una cifra numerica alta?

Questo avviene perché le nozze non sono una cosa tangibile che puoi vedere subito e neanche toccare con mano, per questo hai timore!

Ogni cosa che non conosci e che non vedi ti fa paura… ecco perché c’è il detto VEDERE PER CREDERE.

Stando quindi a quello che ho appena detto, per il matrimonio cade uno dei 3 motivi descritti poco fa e ne rimangono 2, il primo ed il terzo.

Questi 2 motivi rimasti possono sembrarti banali ma non sono da sottovalutare poiché non è sempre qualcosa di tangibile a renderti felice… anzi, direi quasi mai.

Non è nelle cose materiali che dovresti fare affidamento per la tua felicità perché tu poi vivere senza un oggetto ma non puoi vivere senza le emozioni e le sensazioni positive che ti tengono in vita e ti spingono a raggiungere ogni tuo obiettivo.

Pensa solo al perché ti stai per sposare proprio con lui/lei… non è sicuramente per il conto in banca o per i beni materiali!

Lo stai facendo perché provi qualcosa di talmente forte che supera addirittura te stesso e ti fa stare bene… e questa non è la cosa più importante?

Sono sicura che lo è, altrimenti non saresti qui!

Quindi se questo sentimento è importante allora anche il matrimonio è importante.

E, di conseguenza anche la cifra necessaria per il grande giorno dev’essere importante quanto il valore che tu stesso dai al tuo matrimonio.

Ecco perché le nozze non sono un costo ma un investimento!

Stai investendo su una cosa che per te ha un valore immenso e che non ha prezzo: sulla tua felicità, sulle tue emozioni, sulla tua soddisfazione, su quella della tua dolce metà, su una cosa che capita una sola volta nella vita e sul ricordo che ti rimarrà per sempre!

E per farlo devi smettere di VEDERE PER CREDERE ed iniziare a CREDERE PER VEDERE.

So che però questa non è una cosa per tutti, ci vuole coraggio per credere, ci vuole determinazione, ci vuole anche un pizzico di follia e anche di paura.

Si, di paura!

La paura è quell’emozione che si pensa sia negativa ma non è così, perché se l’affronti invece che subirla, ti porterà a fare davvero cose straordinarie che neanche tu pensavi fosso possibili!

Solo se credi nella tua felicità e se vuoi essere orgoglioso di te allora devi fare questo switch, questo cambiamento di mentalità che ti aiuterà ad affrontare ogni ostacolo.

Lo so, CREDERE PER VEDERE non è semplice e i risultati non avvengono in un giorno, non a caso l’organizzazione un matrimonio richiede tempo, però io posso aiutarti a raggiungere l’obiettivo di realizzare il tuo sogno più velocemente ed in modo chiaro se diventi consapevole.

Si, la consapevolezza è la chiave che ti permette di trasformarti nella sposa o nello sposo che tu desideri.

È solo grazie alla consapevolezza che tu puoi VEDERE davvero il tuo sogno ancora prima di realizzarlo e ti mostra anche tutte le difficoltà che incontrerai in questo percorso per arrivare al tanto atteso “Sì, lo voglio”.

<< Come posso acquisirla questa consapevolezza?>>

La potrai avere solo in un modo, ovvero attraverso “SPOSI CONSAPEVOLI”.

Per scoprire di cosa si tratta vai subito sul sito: www.sposiconsapevoli.it

Beatrice Lancini di Marrylcious

Leave a Comment